R&D - Servizi

Il laboratorio R&S è un supporto strategico rivolto a tutti i clienti per ogni tipologia di processo. Il lancio di nuovi prodotti nel corso degli anni è una dimostrazione concreta della leadership di Testori sul mercato.
I punti chiave sui quali puntiamo per mantenere questa posizione sul mercato sono:

  • LUNGA E CONCRETA ESPERIENZA NEL CAMPO DELLA FILTRAZIONE INDUSTRIALE
  • ATTENZIONE ALLE TEMATICHE AMBIENTALI
  • INNOVAZIONE CONTINUA NELLA FILTRAZIONE LIQUIDA E SOLIDA

Le capacità di analisi del nostro reparto di ricerca e sviluppo sono fondamentali per l’innovazione del prodotto e per l’assistenza al cliente (pre e post-vendita).

R&D

 

PROGETTAZIONE – CAPACITÀ DI ANALISI – CONTROLLO QUALITÀ

Analisi dettagliate sui dati di esercizio degli impianti e su campioni usati permettono di sviluppare i nostri prodotti in stretto contatto col cliente. Ottimizziamo i nostri progetti per filtrazione di gas e liquido.

Le nostre capacità di analisi e i nostri controlli di qualità permettono di determinare:

 

  • PERMEABILITÀ (EN ISO 9237)
  • SPESSORE (EN ISO 9073-2) E DENSITÀ (EN 12127) DEL MATERIALE
  • RESISTENZA A TAGLIO E A TRAZIONE (EN 29073-3 / EN 13934) DI FELTRI E TESSUTI
  • PROVA DI SCOPPIO (BURST TEST): MISURA DELLA PRESSIONE NECESSARIA PER PORTARE A ROTTURA UN CAMPIONE DI 10 cm² (DIN 53861)
  • RESISTIVITÀ DI FELTRI E TESSUTI (DIN 54345/1-5): MISURA DELLE PROPRIETÀ ANTISTATICHE
  • TEST AL MICROSCOPIO OTTICO ED ELETTRONICO
  • SPETTROMETRIA AD INFRAROSSI
  • GRANULOMETRIA E COMPOSIZIONE CHIMICA DELLE POLVERI DI PROCESSO
  • RILIEVI DELLA PENETRAZIONE DI POLVERI NEI MANUFATTI
  • CALORIMETRIA DIFFERENZIALE A SCANSIONE (DSC)
  • PROVE DI EFFICIENZA DEL MEZZO FILTRANTE: (VDI3926:2004 - ISO 11057:2011 - ASTM D6830:2002) È UN METODO PER LA CARATTERIZZAZIONE COMPARATIVA DEI MEZZI FILTRANTI IN SPECIFICHE CONDIZIONI DI LABORATORIO. QUESTO TEST PERMETTE DI VALUTARE LE PROPRIETÀ DEL MATERIALE DAL CONFRONTO DELLE PRESTAZIONI FILTRANTI.

 

INSTALLAZIONE & MANUTENZIONE

Testori offre assistenza completa grazie alle squadre specializzate nella manutenzione delle sue consociate in Italia ed in Francia: Filter-Tex® (a Maranello, unità locale di Tessitura Euganea – Gruppo Testori) e TTL France (a Mulhouse, controllata dal Gruppo Testori).

http://www.filter-tex.it
http://www.ttlfrance.fr

Eseguiamo controlli, misure, analisi e troviamo la migliore soluzione per i vostri filtri. Il nostro know-how è al vostro servizio per:

  • INSTALLAZIONE O SOSTITUZIONE DELLE MANICHE FILTRANTI
  • MANUTENZIONE E ISPEZIONE DELL’IMPIANTO; SONO DISPONIBILI CONTRATTI DI ASSISTENZA PROGRAMMATA CON CONTROLLI E MISURE DELLE EMISSIONI
  • RIGENERAZIONE DELLE MANICHE (IN SITU) SENZA O CON RIMOZIONE DEI CESTELLI E RIPRISTINO DEL FILTRO
  • CONTROLLO DI EVENTUALI PERDITE NEL FILTRO MEDIANTE INIEZIONE DI POLVERE FLUORESCENTE, UN TRACCIANTE COLORATO, INERTE E NON TOSSICO CHE REAGISCE CON LA LUCE ULTRAVIOLETTA.

 

COMPONENTI DI RICAMBIO E ACCESSORI

Testori offre soluzioni “chiavi in mano” con i seguenti prodotti:

 
  • CESTELLI PER FILTRI A MANICA: IN ACCIAIO AL CARBONIO O IN ACCIAIO INOSSIDABILE, CON ZINCATURA O VERNICIATI IN CATAFORESI O CON ALTRI TRATTAMENTI PER PREVENIRE LA COROSIONE. POSSIAMO FORNIRE INOLTRE CESTELLI CON SALDATURE SPECIALI E REALIZZATI IN UNA O PIÙ PARTI (PER MANICHE FILTRANTI LUNGHE)
    Download Modulo Cestelli
  • TUBI DI VENTURI: DISPONIBILI IN ACCIAIO DOLCE, ALLUMINIO PRESSOFUSO E NYLON
  • GUARNIZIONI
  • POLVERIMETRO ELETTRODINAMICO PER FILTRI A MANICHE (CERTIFICATO TUV EN 15859): PERMETTE LA MISURAZIONE COSTANTE DI PORTATA E CONCENTRAZIONE DI POLVERI (IN QUALSIASI CONDIZIONE DI ESERCIZIO) RIDUCENDO NOTEVOLMENTE I COSTI DI MANUTENZIONE.
  • FLOCTES: AGENTI FLOCCULANTI CHE MIGLIORANO LA DISIDRATABILITA' DEL FANGO E LA QUALITA' DEL FILTRATO.

 

REQUISITI DI SICUREZZA PER INVIO CAMPIONI

Testori ha redatto una procedura per ottimizzare la gestione dei campioni da analizzare in laboratorio. 

Prelievo e imballo del campione:

  • Prelevare il campione usato senza scuoterlo né pulirlo (ad eccezione dei manufatti provenienti dall'industria farmaceutica, che devono essere preventivamente lavati).
  • Sigillare il campione in un imballo plastico e chiuderlo successivamente in una scatola di cartone.

Scaricare e compilare la seguente modulistica che deve essere accessibile senza dover aprire la scatola di cartone: